Proseguono gli “Incontri di Scienza” con un fine settimana musicale

Prosegue il programma degli “Incontri di Scienza 2015” a Frascati presso lo spazio culturale del “Mercato Coperto” (P.za del Mercato). Sarà, in particolare, un fine settimana all’insegna della Musica ispirata dalla Scienza, con due importanti appuntamenti:

 

>> Sabato 23 maggio h 19.00, ispirato proprio da “L’origine delle stelle, degli elementi e dei pianeti di Kevin Hanlon”, ascolteremo Francesco Mastromatteo (violoncello) con musiche di K. Hanlon, J.S. Bach, G. Sollima.

>> Domenica 24 maggio h 18.00 invece sarà la volta di “L’origine dell’Uomo di Marco Lucidi” con Emilija Pinto e Massimiliano Chiappinelli (Duo pianistico Five o’ Clock) al Pianoforte a 4 mani. Musiche di M. Lucidi, L. Fiscella, D. Zannoni.

 

Annullata invece purtroppo, per cause di forza maggiore, la conferenza-intervista del prof. Luigi Stella, Astronomo dell’OAR-INAF, su “Luce ed Elementi: dalle galassie alle Supernovae”.

Presso il Mercato Coperto di Frascati, sarà invece possibile assistere alla spettacolare proiezione del cielo stellato sotto la cupola gonfiabile del planetario, meravigliandosi con il “balletto” di Sole, Luna, Pianeti e Zodiaco, scoprendo il sistema solare e il cosmo profondo: dalla nostra Galassia ai confini dell’Universo osservabile…

Spettacoli venerdì 22 maggio alle ore 18.30, 19.30, 20.30 solo su prenotazione, scrivendo a segreteria@ataonweb.it entro le ore 10 di venerdìIngresso 5 euro (gratuito sotto i 6 anni).

Sarà inoltre visitabile la mostra “Uno degli Universi possibili: il nostro !Un percorso guidato alla scoperta del nostro Universo, dai “vicini di casa” ai limiti del conoscibile ”, composta da 18 pannelli realizzati sulla base di contenuti di Italo Mazzitelli.

 

Gli “incontri di Scienza”, nel ventennale dell’Associazione Tuscolana di Astronomia e del decennale della Notte Europea dei Ricercatori, gli “Incontri di Scienza” vogliono rappresentare un piccolo esempio di eccellenza di tutto ciò che Eta Carinae, l’ATA e Frascati Scienza sono state in grado di offrire nel campo della diffusione della cultura scientifica sul territorio della provincia Sud di Roma in oltre venti anni di attività, facendo scoprire, sperimentare e comprendere, divertendosi, l’Universo che ci circonda… in un’epoca di “svolta” dei risultati e forse del metodo della ricerca scientifica.

E’ disponibile nella pagina dedicata all’evento il programma completo delle conferenze, dei concerti, degli spettacoli al Planetario. Vi aspettiamo a Frascati !

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *