Dicembre all’Osservatorio Fuligni per scoprire e ammirare il cielo

dicem

Conferenze divulgative su temi astronomici, sessioni di osservazione del cielo notturno e attività ludico-scientifiche per bambini animeranno il mese di dicembre all’Osservatorio “Fuligni” di Rocca di Papa. Il ricco programma di appuntamenti detti Astroincontri è promosso dall’Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton” (ATA), attivamente impegnata da oltre 20 anni nel campo della diffusione della cultura scientifica.

Il primo Astroincontro del mese, in calendario venerdì  1 dicembre alle ore 21:00, sarà dedicato al tema dell’Universo turbolento. “Quando la cultura antica parlava di armonia delle sfere certo non poteva immaginare che il nostro Universo, a partire proprio dal nostro Sistema Solare, fosse un luogo pieno di insidie e di fenomeni dove sono coinvolte energie inimmaginabili”, afferma Rino Cannavale, relatore dell’Astroincontro e referente degli eventi divulgativi dell’ATA. “A volte fenomeni letali diventano sorgente di nuove strade che l’evoluzione può sondare: un asteroide cadendo ha provocato l’estinzione dei dinosauri e il conseguente predominio dei mammiferi, le supernovae esplodendo irradiano nello spazio circostante gli elementi più pesanti che alla fine costituiscono i mattoni della vita. Un Universo turbolento ci circonda, la sfida è cercare di comprendere quali fenomeni possiamo contrastare e valutare i potenziali rischi che ci attendono.”

Le supernovae, i misteriosi buchi neri e i pericolosi asteroidi lasceranno il posto, venerdì 15 dicembre, all’Astroincontro dal titolo “La stella del Natale”: un affascinante viaggio a ritroso nel tempo in cui religione e astronomia si fondono insieme  per capire cosa videro realmente i tre re Magi nel buio della notte di oltre 2000 anni fa. A chiudere il ciclo di eventi del mese sarà l’Astroincontro del 29 dicembre riservato ai bambini e dedicato ai colori delle stelle. Utilizzando un approccio metodologico basato sulla scoperta, sul gioco e sul divertimento, un esperto divulgatore dell’ATA farà comprendere ai bambini perché le stelle hanno colorazioni diverse e mostrerà alcune delle più belle stelle del nostro cielo dai colori più svariati e sfavillanti. Tutti gli eventi del mese saranno inaugurati da una presentazione divulgativa a cura di un esperto dell’ATA, alla quale  seguirà l’emozionante osservazione guidata del cielo notturno a occhio nudo e con il telescopio della cupola dell’Osservatorio.

Tanti e imperdibili gli oggetti celesti offerti dal cielo di dicembre, come segnala l’Unione Astrofili Italiani (UAI). Urano culmina a sud nel corso delle prime ore di oscurità e rimane osservabile per oltre metà della notte. A essere osservabile a sud-ovest solo per alcune ore nella prima parte della notte è invece Nettuno. Con il mese di dicembre entriamo inoltre nel periodo di migliore osservabilità delle grandi costellazioni invernali che caratterizzeranno i prossimi mesi. Le costellazioni autunnali: Capricorno, Acquario e Pesci si avviano al tramonto nel cielo di sud-ovest, sostituite a sud-est dall’inconfondibile costellazione di Orione, accompagnata dal Cane Maggiore con la fulgida Sirio, dal Toro e dai Gemelli. In queste costellazioni possiamo individuare alcune delle stelle più luminose dell’intera volta celeste: oltre a Sirio, la rossa Aldebaran nel Toro, Castore e Polluce nei Gemelli, Procione nel Cane Minore e Capella nell’Auriga. A impreziosire il cielo di dicembre saranno anche gli sciami meteorici delle delta Arietidi, delle chi Orionidi, delle Geminidi, evidenti tra il 10 e il 15 dicembre e comparabili per quantità e brillantezza delle stelle cadenti alle Perseidi di agosto, e delle Ursidi intorno al 21/22 dicembre.

Tante serate all’insegna della scoperta del cielo e dell’emozione si prospettano quindi per i visitatori dell’Osservatorio “Fuligni” di Rocca di Papa nel mese di dicembre. Gli Astroincontri proseguiranno poi, come di consueto, nei mesi successivi, sempre con l’intento di favorire la scoperta del cosmo e di diffondere interesse verso l’astronomia.


Per ulteriori informazioni e per prenotare consultare il link: http://lnx.ataonweb.it/wp/astrofili/astroincontri-allosservatorio-astronomico-fuligni/

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>