All’ESA di Frascati il corso sull’esplorazione dei pianeti, nel Sistema solare e oltre

Partirà martedì 30 aprile presso la sede dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA-ESRIN) di Frascati il corso “I pianeti e la loro esplorazione”, dedicato allo studio e all’approfondimento della storia dell’esplorazione del Sistema Solare e dei pianeti extrasolari. Il corso, articolato in sei lezioni, è organizzato dall’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) e rientra nell’ambito dell’edizione 2018 – 2019 della Scuola di Astronomia.

Per l’accesso al corso non è richiesto il possesso di alcun requisito: il corso è aperto a tutti coloro che vogliono acquisire o approfondire le proprie conoscenze nel campo delle scienze fisiche e astronomiche. Le lezioni del corso, a cura di autorevoli esponenti dell’Università e della ricerca scientifica, saranno quindi rese fruibili anche a chi non possiede alcuna conoscenza in materia.

Ad aprire il corso, vero fiore all’occhiello del panorama dei percorsi formativi in ambito astronomico, sarà il dottor Simone Pirrotta dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) con una lezione sull’avvincente storia dell’esplorazione del Sistema solare. A seguire, le ricercatrici Valeria Mangano e Francesca Altieri dell’Istituto di Astrofisica e Planetologia spaziali (INAF/IAPS) faranno un focus sui pianeti interni ed esterni del sistema solare, senza tralasciare la fascia principale degli asteroidi, tra le orbite di Marte e Giove.

I corsisti potranno poi esplorare i confini del Sistema Solare con il Dott. Andrea Longobardo dell’ INAF/IAPS, che illustrerà il sistema Plutone – Caronte e le comete. Ampio spazio verrà infine dedicato ai pianeti extrasolari e al delicato tema della ricerca della vita nell’Universo intorno a noi. Il Dott. Luigi Mancini dell’Università di Roma Tor Vergata analizzerà la vita, così come noi la conosciamo, e illustrerà le condizioni che consentono il suo sviluppo e le metodologie per cercarla. Passerà inoltre in rassegna tutte le tecniche di ricerca dei pianeti extrasolari, potenziali candidati a ospitare la vita.

Al termine del corso è previsto il rilascio dell’attestato di partecipazione, utile per l’acquisizione di crediti formativi e per arricchire il proprio curriculum. I corsi della Scuola di Astronomia dell’ATA sono inoltre inseriti nella piattaforma SOFIA del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e validi, pertanto, per l’aggiornamento professionale del personale docente.

Per ulteriori informazioni e per prenotare consultare il link:

http://lnx.ataonweb.it/wp/sda/scuola-di-astronomia-2018-2019/

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *