AstroIncontri “Chi ha inventato le Costellazioni”

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 21/04/17
21:00 - 23:30

Luogo
Osservatorio Astronomico "Franco Fuligni"

Categorie


Chi ha inventato lecostellazioni Costellazioni?

Stelle Astrofile

:arrow:  Prenotazione obbligatoria (richiesta anche ai Soci) fino ad esaurimento posti, via mail a  segreteria@ataonweb.it  ENTRO il giorno precedente l’attività

Seconda stella a destra, questo è il cammino e poi dritto fino al mattino. Cantava così Edoardo Bennato e nella sua canzone le stelle diventano un punto di riferimento per orientarsi lungo il percorso. Da sempre le costellazioni che solcano il cielo rappresentano per l’uomo una valida guida per muoversi sul globo terrestre, come pure un orologio notturno e un calendario. Sarà dedicato proprio a questi importanti oltre che affascinanti raggruppamenti di stelle, depositari di miti e leggende, l’astroincontro dal titolo “Chi ha inventato le costellazioni?” in programma venerdì 21 aprile alle ore 21:00 all’Osservatorio Fuligni di Rocca di Papa. L’iniziativa si inserisce nel fitto calendario di Astroincontri all’Osservatorio promossi dall’Associazione Tuscolana di Astronomia Livio Gratton (ATA) per favorire la scoperta del cosmo e diffondere interesse verso l’astronomia.

L’appuntamento del ciclo “AstroIncontri all’Osservatorio” è previsto per le ore 21:00 (si richiede cortesemente la puntualità) con l’inizio di una presentazione a carattere divulgativo sul tema della serata; a seguire (se le condizioni del cielo lo consentiranno) osservazioni degli oggetti visibili attraverso il telescopio principale presente in cupola. In questa occasione, come in tutte le serate previste a tema, sarete assistiti dai nostri soci, competenti divulgatori/operatori di telescopio, come pure esperti astrofili.

→  Clicca qui x il programma degli AstroIncontri e le informazioni necessarie… 

 


 

 

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>