Incontri di scienza 2017

Eta Carinae Logo ATA Comune frascati

Alla ricerca di Gaia

Incontri di scienza 2017 – Alla ricerca di Gaia

Incontri pubblici con i protagonisti della ricerca scientifica, spettacoli a tema sotto la cupola del planetario digitale, esperienze di osservazione diretta del cielo sotto la guida di esperti astrofili. E’ questo il ricco programma di eventi della manifestazione Incontri di scienza 2017 – Alla ricerca di Gaia organizzata a Frascati dal 1 aprile (al 27 aprile) dall’Associazione Tuscolana di Astronomia Livio Gratton in collaborazione con l’Associazione Eta Carinae.

“Anche quest’anno con Incontri di scienza vogliamo proporre sul territorio tuscolano l’eccellenza della diffusione della cultura scientifica, facendo scoprire, sperimentare e comprendere, divertendosi, l’Universo che ci circonda”, afferma Luca Orrù, presidente dell’Associazione Tuscolana di Astronomia Livio Gratton (ATA).  “Il filo conduttore della nuova edizione della manifestazione sarà la ricerca di Gaia, intesa non solo come la sfida di individuare pianeti abitabili nell’Universo intorno a noi, resa ancora più avvincente dalla recente scoperta di sette pianeti gemelli della Terra a soli 40 anni luce, ma anche di capire come sia possibile preservare la vita sulla nostra stessa Terra, fragile e oltretutto sempre più soggetta all’opera spesso distruttiva dell’uomo in un Universo che appare piuttosto “ostile” alla nascita e allo sviluppo della vita come noi la conosciamo”.

Il programma:

I DIALOGHI PUBBLICI – Palazzo del Municipio (piazza G. Marconi, 3) –  Frascati (RM)

Ore 19:00 - ingresso libero e gratuito

Giovedì 6 Aprile – Amedeo Balbi (astrofisico, Università di Roma “Tor Vergata”)

Il Pianeta Terra, l’unico pianeta abitabile che conosciamo: coincidenze e replicabilità

Giovedì 13 Aprile – Silvio Gualdi  (geofisico, primo ricercatore presso l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e Senior Scientist presso il Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici)

Il Clima sulla Terra: situazioni, scenari e criticità

Giovedì 20 Aprile – Raffaele Gratton (astronomo, INAF-Osservatorio Astronomico di Padova)

La ricerca dei pianeti abitabili e la «climatologia planetaria»

Giovedì 27 Aprile – Giovanni Fabrizio Bignami (astrofisico, Accademico dei Lincei, già Presidente ASI e INAF)

La “colonizzazione” dello spazio da parte dell’umanità: ipotesi e possibilità

SERATA OSSERVATIVA con telescopi e Spettacoli al PLANETARIO

Sabato 1 Aprile – Villa Torlonia - Frascati (RM)

Dalle 20:00 alla mezzanotte

  • Per la serata osservativa: ingresso libero e gratuito
  • Per l’accesso al Planetario: contributo raccolta fondi di 5 euro (gratuito per i bimbi sotto i 6 anni e i soci ATA)

 


La manifestazione è patrocinata dall’Agenzia Spaziale Italiana, dal Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, dall’Istituto Nazionale di Astrofisica, da Frascati Scienza, dalla Regione Lazio, dalla Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini, dal Parco Regionale dei Castelli Romani e dal Comune di Frascati.

Asi_logo.svg CMCC logo finale_fra_scenza TS_logo_INAF.jpg
logo Parco CR
comunita-castelli-ropmani-e-prenestini Regione Lazio

La manifestazione è realizzata con il supporto e sponsor tecnico:

m42-incontri-scienza

M42 Scienza e Natura (www.m42.it) – Frascati, via Cavour n.54 


 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>