Scuola di Astronomia 2018-2019

Scuola di Astronomia 2018/2019

XV edizione

L’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) è lieta di presentare l’edizione 2018/19 della sua prestigiosa Scuola di Astronomia, che quest’anno si avvale anche del nuovo Parco Astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa.

La bellezza del cielo stellato appassiona e sorprende l’uomo da secoli. L’astronomia, con il suo carico di storia millenaria e di fascino universale, è lo strumento ideale per veicolare, valorizzare e accrescere la cultura e la passione per la scienza. Le domande poste dall’Astronomia sono uno dei principali stimoli a spingere le frontiere della conoscenza in ogni campo delle scienze, nello sforzo di capire come ha avuto origine e come funziona l’Universo, il tutto con ricadute importanti e insospettabili anche sulla nostra vita quotidiana. La nostra Scuola di Astronomia si rivolge sia a chi si avvicina alla materia che agli appassionati astrofili che intendono approfondire alcuni argomenti, coniugando valore e accuratezza dei contenuti con un linguaggio semplice e comprensibile.

Questa edizione riprende la struttura dell’anno scorso, con tre corsi, acquistabili e fruibili in maniera unitaria in alternativa ai singoli moduli, per una fruizione semplificata e più conveniente:

  • Il corso Base di Astronomia, che introduce ai concetti essenziali dell’Astronomia e prepara all’osservazione del cielo;
  • Il corso “Le Stelle e il Cosmo, composto da 3 moduli teorici che approfondiscono gli aspetti principali di come funzionano l’Universo e i suoi componenti principali: le stelle e la loro vita dalla nebulosa originaria ai buchi neri, i sistemi di stelle (galassie, ammassi), i pianeti e i corpi minori. Cenni di Relatività e Meccanica Quantistica saranno forniti in quanto meccanismi di base del funzionamento di questo grande e meraviglioso “giocattolo”;
  • Il corso “Osservazione e Ricerca Amatoriale, composto da 2 moduli pratici che si prefiggono di “insegnare facendo fare”, tenuti presso il Parco Astronomico “Livio Gratton”, sotto la guida degli esperti dell’Associazione e avendo a disposizione la strumentazione sociale.

Resta la possibilità di frequentare i singoli moduli per chi fosse interessato solo ad argomenti specifici.

La Scuola di Astronomia dell’ATA si rivolge espressamente a un pubblico vasto e senza conoscenze specifiche nel settore. Si rivolge anche agli studenti delle scuole superiori e agli insegnanti che vogliano aggiornarsi sui temi dell’astrofisica e cosmologia moderna. A tale scopo tutti i corsi sono accreditati presso il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca (MIUR) e valgono quale aggiornamento professionale del personale docente della scuola, inclusa la possibilità di inserire i costi di partecipazione alla Scuola di Astronomia nella rendicontazione per il “bonus autoformazione” istituito dalla legge 13 luglio 2015, n. 107, comma 121 (G.U. n.162 del 15-7-2015).

⇒ Le informazioni dettagliate per i docenti sono disponibili al link: http://didattica.uai.it/


CORSO BASE DI ASTRONOMIA

Prenotazione ENTRO, non oltre, il 15 ottobre con mail a segreteria@ataonweb.it 

Introduzione alle attività astrofile e di ricerca amatoriale. Definizioni, coordinate terrestri, coordinate astronomiche, il moto di rotazione terrestre: culminazioni, tempo siderale e solare, definizione e misura del giorno, il moto di rivoluzione terrestre e la misura del tempo. Il Sistema Terra-Luna, le leggi di Keplero, Gravitazione Universale. Storia dell’Astronomia. Elementi di Astrofisica: pianeti, stelle e sistemi di stelle. Le costellazioni invernali

10 lezioni, il martedì, 20.30 – 22.30, dal 16 ottobre 2018 al 18 dicembre 2018, di cui 7 lezioni a Frascati, c/o Agenzia Spaziale Europea-ESRIN e 3 lezioni (di cui la prima) a Rocca di Papa, c/o Parco Astronomico “Livio Gratton” dell’ATA.


CORSO “LE STELLE E IL COSMO”

Questo corso ha l’obiettivo di insegnare come funzionano l’Universo e i suoi componenti principali.

Il primo modulo del corso copre i meccanismi di base dell’Universo, la Relatività e la Meccanica quantistica e spiega come sulla base di questi meccanismi ci si immagina l’evoluzione dell’Universo fornendo dei cenni di cosmologia, di come funzionano, nascono e muoiono le stelle e i sistemi da essi formate.

Nel secondo modulo si approfondisce la vita di una stella fin dalla sua nascita, seguendone poi le tante e variegate possibili evoluzioni, dalle tranquille e longeve nane brune al mondo strano ed estremamente dinamico delle supernovae e degli oggetti da essi generati. Al nostro Sole verrà dedicata particolare attenzione, una stella come tante altre ma per noi particolarmente importante.

Nel terzo modulo si affronta l’altro tipo di oggetti celesti, quelli non stellari e cioè pianeti e corpi minori, non tralasciando la ricerca di pianeti extra-solari e la ricerca della vita.

  • Modulo “Relatività, Meccanica quantistica e cosmologia”. I limiti del mondo newtoniano. Cenni di Meccanica Quantistica, Relatività ristretta e Relatività generale. Big Bang e modelli cosmologici

7 lezioni, il martedì, 20.30 – 22.00, dal 15 gennaio al 26 febbraio 2019 a Frascati, c/o Agenzia Spaziale Europea-ESRIN

  • Modulo “Evoluzione stellare e sistemi di stelle”. Il Sole, Space weather: l’impatto dello Space Environment sulla Terra. Il ciclo di vita delle stelle: dalla nube alla sequenza principale, ai buchi neri. Sistemi di stelle: binarie, galassie, ammassi. Astrofisica delle alte energie

6 lezioni, il martedì, 20.30 – 22.00, dal 5 marzo al 16 aprile 2019 a Frascati, c/o Agenzia Spaziale Europea-ESRIN

  • Modulo “I Pianeti e la loro esplorazione”. Storia dell’esplorazione del Sistema Solare. I pianeti interni. Marte e la fascia degli asteroidi. I giganti gassosi. Il sistema solare esterno. Pianeti extrasolari e la ricerca della vita

6 lezioni, il martedì, 20.30 – 22.00, dal 30 aprile al 4 giugno 2019 a Frascati, c/o Agenzia Spaziale Europea-ESRIN


CORSO “OSSERVAZIONE E RICERCA AMATORIALE”

Le attività pratiche sono un importante elemento dell’Astronomia, e in particolare di quella amatoriale: occorre saper scegliere e usare la strumentazione più adatta in base alle proprie esigenze e obiettivi, organizzare e gestire una serata osservativa in proprio o a scopo divulgativo, fotografare oggetti celesti sia a fini estetici che di acquisizione dati, realizzare vere e proprie attività di ricerca su cui la comunità degli Astronomi professionisti fa affidamento in maniera significativa.

Il corso intende accompagnare gli Astrofili e accelerarne l’acquisizione dell’esperienza pratica in tutte queste attività, mettendoli da subito sulla strada giusta, riducendo le inevitabili frustrazioni dei primi passi e renderli autonomi per il prosieguo del loro percorso.

  • Modulo “Tecniche osservative e uso del telescopio”. Cenni di ottica. Il tubo ottico: schemi e caratteristiche. Esercitazioni di uso di montature Altazimutali: Forcella, Dobson. Esercitazioni di stazionamento e uso di montatura equatoriale. Pianificazione e attuazione di una serata osservativa. Esercitazioni: osservazioni comparate con strumenti diversi. Astrofotografia elementare

6 lezioni, il giovedì, 20.30 – 22.30 o 23:00, dal 21 marzo al 2 maggio 2019 a Rocca di Papa c/o Parco astronomico “Livio Gratton”

  • Modulo “Tecniche di imaging e ricerca amatoriale”. CCD, CMOS e fotografia digitale. Imaging planetario. Imaging del cielo profondo. Dimostrazioni di acquisizione e processing. Spettroscopia amatoriale. Introduzione ad attività di ricerca amatoriale. Applicazioni di astrometria, fotometria e spettroscopia. Dimostrazione di acquisizione di una curva di luce

6 lezioni, il giovedì, 20.30 – 22.30, dal 9 maggio al 13 giugno 2019 a Rocca di Papa c/o Parco astronomico “Livio Gratton”


INFO & PRENOTAZIONI

Tutti i corsi prevedono la preventiva iscrizione all’Associazione e la prenotazione obbligatoria

La prenotazione si effettua inviando una e-mail all’indirizzo  segreteria@ataonweb.it  entro e non oltre i 2 giorni precedenti l’inizio di ciascun modulo, indicando:

  • nome, cognome e data di nascita;
  • data dell’ultima iscrizione o rinnovo all’ATA e attestazione di pagamento della quota sociale;
  • corsi e/o moduli a cui si è interessati (possibilità di frequentare i singoli moduli per chi fosse interessato solo ad argomenti specifici)

La quota di partecipazione individuale è fissata in:

  • Quota di iscrizione ATA30 euro (validità annuale)

Più quote aggiuntive corsi:

Corso base di Astronomia (10 lezioni – 20 ore totali): 90 euroiscrizione esclusa

Corso “Le stelle e il cosmo”:

  • modulo 1 (7 lezioni – 10,5 ore totali): 60 euro
  • modulo 2 (6 lezioni – 9 ore totali’): 60 euro
  • modulo 3 (6 lezioni – 9 ore totali’): 60 euro

Intero corso “Le stelle e il cosmo” a 150 euro (invece di 180) se acquistato in unica soluzione; iscrizione esclusa

Corso “Osservazione e Ricerca Amatoriale”

  • modulo pratico 1 (6 lezioni – 13 ore totali): 80 euro
  • modulo pratico 2 (6 lezioni – 12 ore totali): 80 euro

Intero corso “Osservazione e Ricerca Amatoriale” a 130 euro (invece di 160) se acquistato in unica soluzione; iscrizione esclusa

Le quote possono essere versate:

  • direttamente il primo giorno del modulo, in contanti
  • tramite bonifico bancario (codice IBAN: IT 52 N 07601 03200 0000 8951 2008) oppure tramite bollettino postale (c/c 89512008) intestato ad Associazione Tuscolana di Astronomia
  • in contanti, presso il negozio M42 “Scienza e Natura” (www.m42.it) che si trova a Frascati (RM) in via Buttarelli, 19

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *