Stelle e pianeti a confronto all’Osservatorio “Fuligni”

Cosa distingue una stella da un pianeta? A svelarlo e a raccontare tutte le curiosità relative ai due corpi celesti saranno gli esperti dell’Associazione Tuscolana di Astronomia Livio Gratton (ATA) in occasione dell’astroincontro “Stella o pianeta?” in programma venerdì 7 aprile alle ore 21:00 presso l’Osservatorio astronomico Franco Fuligni di Rocca di Papa, nel cuore del Parco dei Castelli Romani. L’iniziativa, rivolta ai bambini e alle loro famiglie, si inserisce nel fitto calendario di Astroincontri all’Osservatorio promossi dall’ATA per favorire la scoperta del cosmo e diffondere interesse verso l’astronomia.

L’astroincontro “Stella o pianeta?” sarà aperto da una presentazione, pensata per i bambini dai sei anni in su, a cura di un esperto divulgatore dell’ATA e volta a delineare le caratteristiche di una stella e di un pianeta e quindi la diversità esistente tra i due corpi celesti. Alla presentazione divulgativa seguirà, tempo permettendo, l’osservazione degli oggetti visibili a occhio nudo e con il telescopio principale presente nella cupola dell’Osservatorio sotto la guida degli esperti operatori dell’ATA. La tematica dell’incontro sarà trattata utilizzando un approccio metodologico basato sulla scoperta, sul gioco e sul divertimento per stimolare l’interesse e la curiosità dei più piccoli verso l’astronomia.

L’evento del 7 aprile inaugura il nuovo ciclo di Astroincontri all’Osservatorio Fuligni, sarà pertanto seguito da numerosi altri Astroincontri che saranno dedicati ad altre affascinanti tematiche dell’astronomia. L’appuntamento è ogni venerdì sera alle ore 21:00 all’Osservatorio Fuligni di Rocca di Papa. Oltre agli incontri riservati ai più piccoli e ai loro accompagnatori adulti, denominati “Stelle in famiglia”, sono in programma anche serate con ricercatori ed esperti denominate “Stelle e scienza” volte ad approfondire tematiche attuali e di grande rilevanza scientifica, serate dedicate ad argomenti legati alla passione astrofila denominate “Stelle astrofile” e le night star walk: le passeggiate notturne lungo i sentieri dei Pratoni del Vivaro, nel cuore del Parco dei Castelli Romani, per osservare il cielo al riparo da fonti di inquinamento luminoso sempre in compagnia degli esperti dell’ATA.

I nuovi Astroincontri proseguiranno fino a ottobre inoltrato per accompagnare il pubblico nell’appassionante viaggio alla scoperta del nostro Universo e si confermano quale attività divulgativa di punta e caratterizzante dell’ATA, come precisa il Referente degli eventi divulgativi Rino Cannavale: “Quello degli Astroincontri al Fuligni è un appuntamento che ci vede  protagonisti sin da quando l’Osservatorio è nato nel 2000. Siamo convinti che ci sia sempre più spazio per la diffusione di una cultura scientifica e astronomica di qualità per il pubblico e il nostro sforzo è quello di trasmettere non solo nozioni, ma la passione che ci fa amare il cielo e le sue meraviglie”.

Per visionare il programma completo degli Astroincontri e per prenotare http://lnx.ataonweb.it/wp/astrofili/astroincontri-allosservatorio-astronomico-fuligni/

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *