Boom di attività didattiche per l’ATA nell’anno 2018-2019

Trentasei scuole di ogni ordine e grado dei Castelli Romani, di Roma e della provincia di Latina hanno aderito all’offerta didattica dell’Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton” (ATA) – APS, delegazione territoriale dell’Unione Astrofili Italiani (UAI), nell’anno scolastico 2018 – 2019. Un numero da record, che conferma l’interesse di docenti e studenti per le attività scientifiche e la validità della proposta didattica dell’Associazione, attivamente impegnata da oltre 20 anni nella diffusione della cultura astronomica.

Tra le attività più richieste, le visite al Parco astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa, provvisto di un nuovo planetario fisso in grado di ospitare fino a 50 persone, una sala conferenze, un percorso espositivo sul nostro Universo con pannelli e strumentazione astronomica, telescopi e giardini astronomici con installazioni per la misurazione del tempo.  Le visite al Parco astronomico hanno coinvolto oltre 70 classi di scuole di ogni ordine e grado, per un totale di circa 1.800 studenti. Preferita la visita diurna, in orario scolastico, rispetto a quella serale.

Anche il Planetario itinerante ha registrato grandi numeri. Nel corso dell’anno scolastico 2018 – 2019 è stato ospitato infatti da 11 scuole per 17 giorni. In totale quindi circa 3.500 studenti hanno visitato il Planetario dell’ATA, formidabile strumento di simulazione del cielo. Tra le tante lezioni multimediali offerte dall’Associazione, sia generiche che tematiche, la più gettonata è stata quella dedicata alla Luna e alla sua esplorazione, non a caso  visto che nel 2019 ricorre il 50º anniversario dello sbarco dell’uomo sulla Luna, evento memorabile dell’esplorazione spaziale.

Molto apprezzati e richiesti anche i percorsi didattici, dal contenuto prevalentemente pratico e sperimentale. In totale sono stati svolti presso le scuole ben 29 pacchetti didattici, che hanno visto il coinvolgimento di circa 700 studenti. A riscuotere maggiore successo è stato il pacchetto “La nostra amica Luna”, seguito dal pacchetto dedicato alla scoperta del Sistema Solare e da quello sulla affascinante vita degli astronauti. Richiesti anche il laboratorio didattico sugli orologi solari, sulle costellazioni e sull’evoluzione stellare.

A realizzare le variegate attività didattiche, i soci operativi dell’Associazione, con formazione scientifica ed esperienza pluriennale in campo educativo. In prima linea nella definizione delle attività e nella realizzazione delle stesse, la Responsabile della didattica Antonietta Guerrieri, Paolo Paliferi e Selene Dall’Olio. Encomiabile anche il contributo offerto dai soci Diego Cruciani, Enrico Moy, Teresa Funi, Maurizio Scardella, Maurizio Cordasco, Mauro Ghiri, Adriano Palenga, Marco Tadini, Fabio Fedeli e Pierluigi De Santi.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *