Notte Europea dei Ricercatori 2016

ern

Venerdì 30 Settembre 2016 torna la Notte Europea dei Ricercatori organizzata da Frascati Scienza, il grande evento che da ormai 11 anni porta la scienza e i ricercatori tra i cittadini, i giovani, gli studenti contemporaneamente in tutta Italia e in Europa. Un’iniziativa che ha riscosso un successo sempre crescente e che è arrivata a toccare cifre record di presenze. Protagonisti di questo record, le sedi tradizionali della “nostra” Notte: Frascati e Roma, e le altre numerose città coinvolte attraverso le sedi locali INFN.

Come tutti gli anni, l’Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton”, come Partner e tra i fondatori di Frascati Scienza, che racchiude tutti gli enti che contribuiscono a formare uno dei poli scientifici e di ricerca più importanti in Europa, sarà presente alle manifestazioni nell’ambito delle attività della Notte dei Ricercatori.

L’ATA metterà infatti a disposizione del pubblico postazioni di divulgazione e osservazione pubblica astronomica:

  • S2WP – Sky and Space Watch Party nella sede italiana dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA_ESRIN, a Frascati), per osservazioni al telescopio prima del Sole, e poi del cielo di Settembre
  • Osserviamo la Luna, il Sole e le Stelle nella sede dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI, Roma), dove l’ATA porterà anche il proprio Planetario Digitale con Cupola da 7 metri e capienza da 40 posti, oltre ai suoi telescopi
  • Ricercatori per passione presso la propria sede dell’Osservatorio Astronomico Franco Fuligni”(Rocca di Papa) verranno infatti proposte brevi presentazioni e dimostrazioni su come l’attività di ricerca degli astrofili può essere efficacemente svolta.
  • Infine all’interno delle Scuderie Aldobrandini (Frascati) la conferenza per l’Intitolazione di Via Livio Gratton

Info e prenotazioni (obbligatorie): 

http://www.frascatiscienza.it/pagine/notte-europea-dei-ricercatori-2016/ 

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>