Per i Soci ATA: fine settimana astrofilo a Cervara di Roma

Riservato ai Soci ATA

Fine settimana astrofilo a Cervara di Roma

8 e 9 settembre 2018

Per il fine settimana di Luna Nuova dell’8-9 settembre 2018, l’Associazione Tuscolana di Astronomia propone ai propri Soci una uscita osservativa presso la località Cervara di Roma, dalla quale si può godere di un ottimo cielo a meno di un’ora d’auto da Roma.

Ciascun socio potrà autonomamente gestire la sua attività osservativa, con il proprio telescopio e attrezzatura.

Il costo dell’alloggio (in stanze, condivise, da 4 o 6 persone) all’interno dell’ostello “Locanda dell’Orso“: 

  • 23 euro/persona/giorno (colazione inclusa);
  • 38 euro/persona/giorno per la mezza pensione (pranzo OPPURE cena).

(in totale ci sono circa 30 posti)

Per le prenotazioni (fino ad esaurimenti posti) inviare preferibilmente una mail a:  lalocandadellorso@gmail.com  (oppure Whatsapp al numero: 349.7835719).

Si prega di inviare anche una mail di adesione alla Segreteria ATA:   segreteria@ataonweb.it   entro il 6 settembre.

 


Per raggiungere la “Locanda dell’Orso“, Località Prataglia, Cervara di Roma (RM):

percorrere l’autostrada A24 Claudio%20del%20Sole(Roma-L’Aquila) ed uscire a Vicovaro Mandela. All’uscita dal casello prendere a sinistra la SS5 Tiburtina Valeria (direzione Subiaco) fino al bivio Subiaco-ArsoliProseguire per Arsoli e una volta giunti in paese (appena entrati in paese! ) girare a destra per un breve tratto su pavimentazione in sampietrini, in discesa, direzione Cervara Di Roma.
Una strada panoramica vi condurrà lungo la Valle dell’Aniene (sono stati installati cartelli indicanti l’Osservatorio-Locanda dell’Orso) fino a Cervara, che non dovrete raggiungere fin dentro il paese, ma dovrete seguire l’indicazione per Campaegli – Prataglia. Sulla vostra sinistra costeggerete la parte alta di Cervara e dopo pochi tornanti, sempre sulla vostra sinistra, troverete l’ingresso del Parco (facilmente individuabile per l’apposita segnaletica tipica dei parchi) in direzione Prataglia. Percorrere 3 Km di strada asfaltata in bianco, all’interno del Parco, in un paesaggio molto suggestivo (attenzione agli animali in libertà) e là dove termina la strada sorge l’Osservatorio “Claudio Del Sole”.

 


Crediti foto: Osservatorio Astronomico “Claudio Del Sole” – Associazione Astrofili Astris (https://www.astrisroma.org/osservatorio/

 

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *