L’ATA presenta la nuova proposta didattica per l’anno scolastico 2018-2019

per sito

Pronta e disponibile online la nuova proposta didattica dell’Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton” (ATA). L’offerta, unica nel suo genere, si presenta ricca e rinnovata nei contenuti, per offrire alle scuole di ogni ordine e grado occasioni di conoscenza e approfondimento delle scienze astronomiche di grande impatto emozionale, in cui teoria e pratica si coniugano insieme. Tante le nuove attività, che vanno dai percorsi didattici dal contenuto prevalentemente pratico e sperimentale in aula, alle lezioni multimediali nel Planetario digitale itinerante fino alle esperienze di visita del Parco astronomico di Rocca di Papa, recentemente inaugurato.

Proprio il percorso didattico multidisciplinare all’interno del Parco astronomico “Livio Gratton”, risultato di un pregevole progetto di valorizzazione dell’Osservatorio “Fuligni” e location di eccezione per la didattica della scienza e per l’osservazione astronomica, rappresenta l’assoluta novità di quest’anno. Gli studenti in visita al Parco potranno vivere un’esperienza di vera e propria immersione nell’astronomia grazie alla ricca dotazione della struttura, che contempla: un nuovo Planetario fisso con capacità di 50 posti, un Osservatorio con telescopi per l’osservazione serale e diurna, installazioni didattiche distribuite nei due giardini del nord e del sud e un nuovo percorso espositivo dedicato al nostro meraviglioso Universo.

Altra particolarità della proposta, ben 12 nuovi percorsi didattici da svolgere presso le scuole per imparare l’astronomia divertendosi, attraverso giochi e attività pratiche. I bambini della scuola dell’infanzia potranno  scoprire il Sistema Solare attraverso un accattivante percorso che fonde scienza, musica e lavori creativi. Gli studenti della scuola primaria si potranno invece cimentare nella costruzione di modellini della Stazione Spaziale Internazionale, nel disegno delle costellazioni, nella lettura della carta d’identità del Sole e della Luna e in tante altre attività, sempre precedute da accattivanti spiegazioni teoriche. Agli studenti più grandi verranno offerti emozionanti “viaggi” alla scoperta del nostro Universo abbinati ad altre attività pratiche, quali: la costruzione dell’orologio solare e l’osservazione del Sole ai telescopi.

Contemplate nell’offerta formativa anche le lezioni multimediali nel Planetario digitale itinerante dell’Associazione, formidabile strumento didattico, da sempre punto di forza dell’ATA. Sotto la cupola del Planetario, di 7 metri di diametro, gli studenti potranno scoprire lo spettacolo del cielo stellato stando comodamente seduti. Gli argomenti delle lezioni effettuabili nel Planetario vanno dalla riscoperta dei moti del Sole, della Luna e dei pianeti, a un vero e proprio viaggio tra i corpi celesti e i fenomeni fisici che avvengono nelle profondità del cosmo.

L’ATA, attivamente impegnata da oltre 20 anni nel campo della didattica dell’astronomia, si avvale per lo svolgimento delle proprie attività di personale altamente qualificato con formazione scientifica ed esperienza pluriennale in campo educativo, selezionato soprattutto sulla base dell’interesse e dell’entusiasmo per le attività divulgative scientifiche. Infine, i contributi economici richiesti sono altamente competitivi e hanno l’esclusiva finalità di coprire i costi e le spese sostenute dall’Associazione per promuovere e organizzare le attività.

Di seguito la proposta didattica dell’ATA in versione pdf

Documenti scaricabili

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>