Al Parco astronomico di Rocca di Papa l’evento sulle galassie

Le galassie, enormi aggregati di stelle e di gigantesche nubi di gas e polvere, saranno le protagoniste dell’Astroincontro di venerdì 6 dicembre al Parco astronomico “Livio Gratton”di Rocca di Papa. A parlare di questi oggetti, tra i più affascinanti del cielo, e in particolare della loro formazione sarà il ricercatore dell’Istituto Nazionale di Astrofisica Nicola Menci, nel corso di una conferenza dal taglio divulgativo.

L’evento è organizzato dall’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) con la finalità di favorire la scoperta del cielo e rientra nell’ambito degli Astroincontri denominati “Stelle e scienza”, dedicati all’approfondimento di temi di forte rilevanza scientifica e attualità.

“Le galassie sono i mattoni fondamentali di un ricchissima gerarchia di strutture dell’Universo – spiega Menci – Lo studio della loro formazione costituisce non solo una delle indagini più affascinanti della moderna astrofisica, ma è la chiave per comprendere la storia dell’evoluzione dell’intero Universo e delle sue componenti più misteriose, la materia oscura e l’energia oscura”.

Al termine della presentazione divulgativa il pubblico potrà osservare tutti gli oggetti celesti visibilia occhio nudo e al telescopio sotto la guida degli operatori dell’ATA. “Osservare il cielo, i pianeti e le costellazioni, anche attraverso telescopi che permettono di coglierne dettagli altrimenti invisibili sotto la guida di esperti è una grande opportunità che suscita sempre nel pubblico grande interesse ed entusiasmo”, dichiara il Presidente dell’Associazione Luca Orrù.

CURRICULUM DI NICOLA MENCI

Nicola Menci nasce a Modena nel 1965. Si laurea in Fisica alla Università di Roma Tor Vergata nel 1989 e ottiene nel 1993 il dottorato di ricerca in Fisica. Nel 1989 ottiene una borsa di studio per studenti presso il CERN a Ginevra dove inizia il suo percorso di ricerca occupandosi di onde gravitazionali, durante e immediatamente dopo la sua tesi di laurea. Dopo il dottorato si sposta presso la Scuola Superiore di Studi Avanzati di Trieste dove rimane fino al 1993. Dal 1993 lavora all’Osservatorio Astronomico di Roma (INAF) dove è professore associato. E’ stato visiting scientist presso lo Space Telescope Institute a Baltimora, e invited visiting scientist presso l’ESO a Monaco di Baviera e presso l’Observatoire de Paris. Si occupa da anni di formazione di galassie, nuclei galattici attivi e cosmologia.

Per maggiori informazioni e per prenotare consultare il link: http://lnx.ataonweb.it/wp/events/la-formazione-delle-galassie-e-levoluzione-delluniverso/

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *