Storie di Terra e Cielo – Albano Laziale

Immagine1

L’Associazione Tuscolana di Astronomia, con il contributo del Comune di Albano Laziale (Assessorato alla cultura, turismo e spettacolo), –  presenta il progetto “Storie di Terra e Cielo 2016 – Memorie ed emozioni dal cosmo”, che vuole proseguire il percorso pluriennale nell’ambito della divulgazione scientifica di qualità, ormai un apprezzato e seguito appuntamento della Provincia di Roma ed in particolare dell’area dei Colli Albani.

Il filo conduttore della manifestazione sarà il “racconto”, ed in particolare la condivisione delle emozionanti storie legate all’incredibile avventura umana dell’indagine scientifica e della scoperta dell’Universo che ci circonda.

Esperti divulgatori racconteranno sotto tre diversi punti di vista le tappe principali di questo percorso, mentre grazie agli spettacoli sotto la cupola del Planetario digitale itineranta sarà possibile vivere in prima persona l’emozione di essere “immersi” nel Cosmo.

Infine, in un contesto dalla grande suggestione storico-ambientale quale l’Anfiteatro Severiano, si spegneranno le luci e si sperimenterà, grazie anche ai telescopi messi a disposizione, l’osservazione diretta del cielo, dei Pianeti e di altri oggetti celesti lontanissimi… con un pensiero rivolto ai nostri avi, che sicuramente potevano godere di un cielo stellato senza inquinamento luminoso !

 


Conferenze

Galileo GalileiIl programma delle conferenze, si svilupperà attraverso tre appuntamenti, tutti presso la ex chiesa “Madonna delle Grazie” in Albano (località Piana delle Grazie, via Anfiteatro Romano), inizio ore 18.30.

ingresso libero e gratuito

Sabato 2 Aprile – Salvatore Cannavale

Storie di osservazioni, dalla Terra al Cielo

Il racconto della paziente e millenaria osservazione del cielo, dei suoi moti e della posizione della Terra nell’Universo: dall’astronomia del mondo antico all’inizio della scienza di Galileo

Sabat9 Aprile – Salvatore Cannavale

Storie di viaggi, dalla Terra al Cielo

Il racconto della storia entusiasmante della “conquista” dello spazio con i satelliti artificiali e con il volo umano nello spazio circostante la Terra, fino alla Luna e forse oltre, in un futuro prossimo

Sabato 16 Aprile – Emilio Sassone Corsi

Storie di scoperte, dalla Terra al Cielo

Il racconto di 400 anni di scienza & tecnica dell’osservazione del cielo, con i grandi “occhi al cielo”, i telescopi, sempre più potenti, che l’uomo ha costruito per guardare sempre più lontano

 


Planet Party pubblicoAlbano_Anfiteatro

L’osservazione pubblica dei fenomeni astronomici è sicuramente, sulla base della quasi ventennale esperienza di attività divulgative dell’ATA, tra gli eventi pubblici che riscuotono maggiore interesse: osservare il cielo, i pianeti, le costellazioni, anche attraverso telescopi che consentono di scoprirne dettagli altrimenti invisibili, con la guida di esperti astrofili e astronomi, è una opportunità che suscita sempre grande successo ed entusiasmo.

Sabato 16 aprile 2016, nel suggestivo scenario dell’Anfiteatro Severiano di Albano Laziale (via Anfiteatro Romano), dalle ore 20.00 all’una di notte, verrà effettuata l’osservazione pubblica della Luna al primo quarto e dei pianeti Giove e, nella seconda parte della notte, Saturno e Marte.

Nel corso della serata saranno inoltre effettuate osservazioni guidate ad occhio nudo delle costellazioni, proiezioni e brevi conferenze. Saranno messi a disposizione del pubblico i telescopi dell’Associazione.

ingresso libero e gratuito

 


 

Caffè Scientifici al Planetariosfondocielo

Nei fine settimana dal 1 al 16 Aprile 2016 verrà proposto un programma di spettacoli rivolti al pubblico con il Planetario digitale itinerante, capace di ospitare fino a 40 persone, realizzati dagli esperti operatori didatti dell’ATA, affiancati dalla spettacolare proiezione del cielo stellato sulla cupola gonfiabile del planetario.

➡ L’accesso al Planetario prevederà un contributo di ingresso (5 euro;  gratuito per i bambini sotto i 6 anni che devono essere accompagnati da almeno un genitore; e Soci ATA).

➡ Ogni 2 ingressi, una terza persona entra gratuitamente

I prossimi appuntamenti:

  • venerdì 15 aprile (spettacoli alle ore 18, 19, 20, 21)
  • sabato 16 aprile (spettacoli alle ore 16, 17)

Il Planetario sarà allestito all’interno della ex chiesa “Madonna delle Grazie” in Albano (località Piana delle Grazie, via Anfiteatro Romano)

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *