Novità iscrizioni, chi diventa socio ATA risulta automaticamente iscritto all’UAI

ok ok

Tantissimi vantaggi e grandi agevolazioni economiche per chi diventa socio dell’Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton” (ATA) entro il 31 dicembre 2017. Primo beneficio fra tutti, l’automatica iscrizione all’Unione Astrofili Italiani (UAI). Scopo della campagna promozionale, consentire a un pubblico più ampio di coltivare l’interesse e la passione per le scienze astronomiche a condizioni agevolate.

L’iniziativa potenzia l’impegno nel campo della diffusione e promozione della cultura scientifica perseguito dall’Associazione da oltre 20 anni nel territorio della provincia sud di Roma. “In tutti questi anni abbiamo animato il nostro territorio con tante attività di divulgazione e didattica dell’astronomia e della scienza, di formazione e approfondimento, di osservazione del cielo, di ripresa e di misura, di ricerca amatoriale e di lotta all’inquinamento luminoso”, sottolinea il Presidente dell’ATA Luca Orrù. “Siamo un’Associazione vera e orgogliosa di esserlo, che offre ai soci tante opportunità e che vive della loro partecipazione, del loro interesse, del loro contributo, come socio o anche come parte del gruppo degli operativi: il vero motore di tutta l’Associazione”.

Numerosi i vantaggi per chi sceglie di diventare socio ATA. Oltre a contribuire alla causa della promozione e diffusione della cultura scientifica, chi si iscrive all’Associazione può partecipare alle molte iniziative riservate ai soli soci, quali: corsi, conferenze, salotti scientifici, star party ed escursioni culturali-scientifiche. Inoltre, i soci ATA possono accedere gratuitamente alle serate pubbliche presso l’Osservatorio “Fuligni” e agli eventi pubblici presso il Planetario digitale itinerante. Ma non solo. Il socio ha diritto all’utilizzo degli strumenti sociali, tramite prestito con utilizzo in sede, e a sconti e convenzioni per l’acquisto di prodotti e servizi presso l’ATA Service Point – M42 Scienza & Natura e altri esercizi convenzionati. Un’ultima grande possibilità offerta agli iscritti all’Associazione è quella di diventare socio operativo e di impegnarsi quindi in prima persona in tutti i campi di attività dell’Associazione.

Inoltre, grazie al percorso di riforma approvato dall’Unione Astrofili Italiani (UAI) nel 2017 e a cui l’ATA aderisce convintamente chi si iscrive all’Associazione risulta, nel 2018, automaticamente iscritto all’UAI e abbonato alla versione digitale della rivista “Astronomia”, bimestrale dell’UAI che raccoglie i contributi originali di carattere osservativo, scientifico, divulgativo e didattico degli astrofili italiani.

Il tutto a costi davvero contenuti. La quota di iscrizione con validità annuale è pari a 25 euro, anziché 30, per chi si iscrive per la prima volta all’Associazione entro il 31 dicembre 2017 e per chi rinnova la propria iscrizione. Un’ulteriore riduzione è prevista per i minori di 26 anni che possono iscriversi all’Associazione entro la fine del 2017 pagando la quota scontata di 15 euro. Chi desidera ricevere la rivista “Astronomia” in formato cartaceo deve pagare una quota aggiuntiva annuale di 20 euro.

Diventare socio ATA e scoprire l’affascinante mondo dell’astronomia è quindi ora ancora più facile e conveniente. “Come recita il nostro motto: l’Universo è una grande passione: scoprila con noi! L’Associazione Tuscolana di Astronomia Livio Gratton vi aspetta per condividere tutti insieme questa grande passione”, conclude il Presidente dell’ATA Luca Orrù.


Per ulteriori informazioni e per scaricare il modulo di iscrizione consultare il link: http://lnx.ataonweb.it/wp/iscriviti-e-sostieni-lata/

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>