L’ATA presenta il ricco calendario di eventi scientifici di settembre

Scienza, emozioni e divertimento assicurati a settembre. L’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) – da sempre in prima linea nella diffusione della cultura scientifica – propone al pubblico un calendario ricco di eventi per trascorrere l’intero mese di settembre all’insegna della scoperta del cielo. Oltre ai tradizionali Astroincontri del venerdì sera, l’Associazione lancia – in occasione dei mondiali di equitazione in programma dal 15 al 25 settembre ai Pratoni del Vivaro e nell’ambito del “Fuori Mondiale” promosso dal Comune di Rocca di Papa – l’iniziativa “Esperienze e scoperte, tra cielo e terra” per offrire ai turisti e ai residenti occasioni uniche per scoprire le meraviglie dell’Universo sotto la guida di esperti. 

Il fulcro degli eventi divulgativi è il Parco astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa, sede dell’ATA e location di eccezione per l’osservazione astronomica, immersa nel cuore del Parco dei Castelli Romani. Il primo Astroincontro, di venerdì 2 settembre, verterà sulla meteorologia spaziale: la conferenza di taglio divulgativo in aula sarà abbinata, come sempre, all’osservazione del cielo ai telescopi. Sabato 3 settembre torna invece l’attesa Night Star Walk: la passeggiata notturna lungo i sentieri dei pratoni del Vivaro per ammirare la volta celeste al riparo da fonti di inquinamento luminoso e per scoprire la ricca flora e fauna locali. L’appuntamento successivo, di venerdì 9 settembre, sarà invece dedicato alla scoperta dei corpi minori del Sistema Solare. A illustrare il tema della serata sarà il responsabile del team di ricerca dell’ATA Maurizio Scardella, esperto conoscitore di questi piccoli oggetti celesti.

Venerdì 16 settembre prende il via l’iniziativa “Esperienze e scoperte, tra cielo e terra” – inserita nell’ambito della rassegna “Fuori mondiale” promossa dal Comune di Rocca di Papa – con lo speciale evento “La notte dei giganti” dedicato alla scoperta dei pianeti Giove, Saturno e Nettuno, in prossimità dell’opposizione e quindi in condizioni ottimali di osservabilità. In programma conferenze sui giganti gassosi del Sistema Solare, per scoprire dalla viva voce di esperti le loro caratteristiche orbitali, fisiche e strutturali e la storia della loro esplorazione eseguita con sonde spaziali che ci hanno regalato immagini mozzafiato e spettacolari, e osservazioni a occhio nudo e all’oculare dei telescopi. Occhi puntati sui giganti gassosi anche sabato 17 settembre sulla terrazza panoramica del Museo geofisico, nel cuore della cittadina di Rocca di Papa. Nella stessa serata presso il teatro comunale di Rocca di Papa il responsabile degli eventi divulgativi dell’ATA Rino Cannavale delizierà il pubblico con una conferenza sui giganti gassosi, in occasione dell’evento “Vulcani, stelle e teatro”.

Previste, per la gioia di adulti e bambini, anche aperture speciali del planetario del Parco astronomico di Rocca di Papa. Da domenica 18 settembre a giovedì 22 settembre gli esperti dell’Associazione offriranno al pubblico spettacoli sotto la cupola del planetario – formidabile strumento di simulazione del cielo – dedicati alla mitologia astronomica legata al cavallo e visite guidate al Parco astronomico: alle sale espositive e al giardino con numerose installazioni per la misurazione del tempo. A chiudere la lunga rassegna di spettacoli nel planetario sarà lo speciale evento “Equinozio & Equitazione” in programma venerdì 23 settembre al Parco astronomico di Rocca di Papa. Un’occasione unica per immergersi nell’affascinante mondo dell’astronomia e per festeggiare l’arrivo dell’autunno.

Gli eventi dedicati alla scienza non finiscono qui. In programma anche tre trekking sotto le stelle, in collaborazione con il bar “Le Fraschette” del Vivaro, nelle serate di giovedì 8, 15 e 22 settembre per ammirare il cielo con gli esperti divulgatori dell’ATA.

⇒Per maggiori informazioni e per prenotare consultare il seguente link:

https://lnx.ataonweb.it/wp/eventi/

CREDITI FOTO: Franco Silvestrini, socio operativo dell’ATA

Potrebbero interessarti anche...