Spazio, ultima frontiera: il nuovo modulo della Scuola di Astronomia

Enterprise-star-trek-the-original-series

Martedì 24  marzo inizierà a Frascati,

presso la sede dell’Agenzia Spaziale Europea,

il nuovo e innovativo modulo SPAZIO, ULTIMA FRONTIERA

della Scuola di Astronomia organizzata dall’ATA “Livio Gratton”

La VIII edizione 2014-2015 della “Scuola di Astronomia”, comprende un corso base di Astronomia e 4 moduli avanzati teorici e applicativi, dedicati appunto ai temi dell’evoluzione stellare, relatività e cosmologia, spazio ed esplorazione spaziale, tecniche osservative e uso del telescopio.

La Scuola Astronomia si rivolge espressamente ad un pubblico vasto e senza conoscenze specifiche nel settore. Si rivolge anche agli studenti delle scuole superiori, e agli insegnanti che vogliano aggiornarsi sui temi dell’astrofisica e cosmologia moderna. A tale scopo tutti i corsi sono accreditati presso il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e valgono quale aggiornamento professionale del personale docente della scuola.

Il modulo teorico “Spazio, ultima frontiera”  tratterà i seguenti argomenti: L’esplorazione del sistema solare interno, L’esplorazione del sistema solare esterno, L’astrobiologia e la ricerca di pianeti extra-solari, Osservare il cielo dallo spazio, La tecnologia al servizio dell’esplorazione spaziale

Info logistiche

  • 5 lezioni, il Martedì dalle 20.30 alle 22.00 circa, dal 24 marzo al 28 aprile 2015
  • Sede di svolgimento: Frascati, c/o Agenzia Spaziale Europea-ESRIN

La quota di partecipazione individuale è fissata in:

  • Quota di iscrizione ATA (una sola volta, validità annuale): 25 euro (speciale quota scontata, invece di 35 euro).
  • Quote aggiuntive corso: 50 euro per ciascun Modulo Teorico;

:arrow: prenotazione obbligatoria entro il 22 marzo via mail a segreteria@ataonweb.it

 

:idea:  Per maggiori info sulla Scuola di Astronomia e sulle modalità di partecipazione visita la pagina della Scuola di Astronomia 2014-2015

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>