Formazione, al via a ottobre il corso base di astronomia dell’ATA

Torna, a grande richiesta, il corso base di astronomia “Scoprire l’Universo” a cura dell’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) – delegazione dell’Unione Astrofili Italiani – per conoscere dalla viva voce di esperti tutti i segreti del cielo e per imparare a osservarlo. Il corso, vero fiore all’occhiello del panorama dei percorsi formativi in ambito astronomico, è articolato in dieci lezioni, in programma da ottobre a dicembre, nei martedì sera, a partire dal 13 ottobre. Le lezioni si svolgeranno in modalità online – assoluta novità di quest’anno – sulla piattaforma di webconference GoToMeeting, fatta eccezione per due lezioni previste presso il planetario del Parco astronomico “Livio Gratton”di Rocca di Papa.

Scopo del corso, consentire a tutti i curiosi del cielo – anche a chi è completamente a digiuno di conoscenze scientifiche – di avvicinarsi all’affascinante mondo dell’astronomia, attraverso lezioni semplici, dinamiche e interattive. Unico requisito richiesto, l’iscrizione all’Associazione, che dà accesso a innumerevoli vantaggi, tra i quali l’opportunità di seguire gratuitamente – previa prenotazione – tutti gli eventi organizzati dall’ATA: parliamo di circa 50 eventi all’anno presso l’Osservatorio di Rocca di Papa, a cui si aggiungono le attività culturali in altre location del territorio dei Castelli Romani.

A tenere le lezioni del corso base di astronomia sarà personale altamente qualificato dell’Associazione e del mondo della ricerca scientifica. Variegati i temi delle lezioni, che spaziano dalla storia dell’astronomia all’orientamento nel cielo, fino all’identificazione delle costellazioni, grazie alle attività che si svolgeranno presso il nuovo Planetario fisso del Parco astronomico di Rocca di Papa, nel rispetto delle regole anti-contagio previste della normativa vigente. Particolare attenzione sarà dedicata, durante il corso, al Sistema Solare, di cui verranno illustrati tutti i corpi che ne fanno parte, compresi i cosiddetti “corpi minori”, molto ben studiati dai ricercatori dell’ATA per la loro importanza ai fini della comprensione dell’origine e dell’evoluzione del Sistema Solare e per via della pericolosità che talvolta li caratterizza. In programma anche un focus sul Sistema Terra – Luna e sulle stelle, di cui verranno chiarite tutte le proprietà e l’affascinante ciclo vitale. Per finire si parlerà della nostra galassia e delle altre galassie.

Per gli insegnanti il corso, inserito sulla piattaforma SOFIA del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), è valido ai fini dell’aggiornamento professionale e acquistabile con il bonus docenti. Un ulteriore vantaggio per chi si iscrive al corso, che prevede il rilascio dell’attestato di partecipazione, è quello di acquisire conoscenze e competenze spendibili in ambito lavorativo e nell’ambito del volontariato nell’ATA.

Il corso base si colloca nell’ambito di un progetto di formazione più ampio: la Scuola di Astronomia dell’ATA, articolata in tre corsi. Chi desidera acquisire ulteriori conoscenze astronomiche e fare pratica sul campo potrà iscriversi al successivo corso teorico avanzato “Star Academy” che prevede approfondimenti sui temi della planetologia, dell’evoluzione stellare e della cosmologia, e al corso pratico “Il cielo a portata di mano” con lezioni sull’uso del telescopio e sull’astrofotografia. Insomma con i corsi dell’ATA chi vuole coltivare la propria passione per il cielo e muovere i primi passi nel campo dell’astrofilia può farlo con grande profitto e soddisfazione.


Per partecipare al corso base di astronomia, a numero chiuso, la prenotazione è obbligatoria entro il 9 ottobre 2020. Maggiori dettagli sul programma del corso e sulle modalità di iscrizione e pagamento sono disponibili su: https://lnx.ataonweb.it/wp/scuola-di-astronomia-2020-2021/


Documenti scaricabili

You may also like...

1 Response

  1. Luigi liguori ha detto:

    Tutto molto interessante

Rispondi a Luigi liguori Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *