Al via “Il Salotto di Urania” per imparare curiosando

Quando volgiamo il nostro sguardo al cielo rimaniamo estasiati dalla sua bellezza e, allo stesso tempo, siamo assaliti da mille domande. Cosa c’è oltre Nettuno? Che cosa succede quando due galassie si scontrano? C’è vita nell’Universo? Quante stelle compongono la Via Lattea? La curiosità ci spinge a cercare risposte in rete o sui libri, ma non sempre i contenuti scientifici risultano chiari e accessibili.

Niente paura. Per rispondere alle curiosità del pubblico di appassionati del cielo nasce il Salotto di Urania dell’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA): un salotto dove conversare di astronomia con grandi conoscitori del cosmo, rigorosamente virtuale, ma comunque confortevole e accogliente.

Gli appuntamenti del Salotto di Urania, figura della mitologia greca e musa dell’astronomia, sono dedicati a vari temi scientifici di grande interesse per gli astrofili, illustrati con dovizia di particolari da un esperto dell’Associazione. Al termine della presentazione di taglio divulgativo si apre il dibattito, parte fondamentale dell’incontro virtuale, in cui rivolgere domande all’esperto per soddisfare le proprie curiosità sull’argomento trattato e intavolare discorsi e riflessioni.

Il Salotto di Urania è, quindi, un ambiente stimolante dove imparare curiosando. Per tutti i salottieri affascinati dall’astronomia l’appuntamento è venerdì alle 20:45 sulla piattaforma GoToMeeting. L’accesso è gratuito, ma è richiesta la prenotazione tramite l’apposito form online, disponibile nella pagina web relativa agli eventi. 

APPUNTAMENTI DEL “SALOTTO DI URANIA”

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *