Agosto di scienza ed emozioni al Parco Astronomico Gratton

La scienza non va in vacanza al Parco astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa. Dopo gli emozionanti e partecipati Astroincontri di luglio, proseguono al Parco astronomico nel mese di agosto gli appuntamenti con la scienza. Ben cinque eventi, in programma nei venerdì e sabato sera del mese, permetteranno al pubblico di adulti e bambini di immergersi nell’affascinante mondo dell’astronomia, di conoscere dalla viva voce degli esperti dell’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) le meraviglie del cielo e di osservarle a occhio nudo e ai telescopi.

Si parte venerdì 7 agosto con l’Astroincontro “Il cielo del mese al Planetario”, dedicato alla scoperta e all’osservazione degli oggetti celesti visibili ad agosto, con spettacoli multimediali nel Planetario – formidabile strumento di simulazione del cielo – e osservazioni ai telescopi. Mercoledì 12 agosto è invece la volta dell’appuntamento più atteso dell’estate astronomica: la Serata Perseidi, dedicata alla scoperta del famoso sciame meteorico delle Perseidi, note a tutti con il nome di stelle cadenti di San Lorenzo. L’evento, articolato in cinque turni, permetterà ad adulti e bambini di conoscere – attraverso conferenze, proiezioni nel planetario e osservazioni – il fenomeno delle stelle cadenti, che anche quest’anno promettono uno spettacolo imperdibile. Per i più piccoli venerdì 21 agosto si terrà l’AstroIncontro “Stelle in famiglia”, per scoprire il cielo emozionandosi e divertendosi. Sabato 22 agosto è in programma per gli spiriti più avventurosi la Night Star Walk: la passeggiata notturna nei dintorni del Parco astronomico per osservare il cielo al riparo da fonti di inquinamento luminoso. Venerdì 28 agosto tornano invece gli spettacoli multimediali nel Planetario sul cielo del mese, abbinati – come sempre -alle osservazioni ai telescopi.

Ma cosa ci riserva il cielo di agosto? Oltre che sulle attese stelle cadenti di San Lorenzo, il cui picco si registrerà nelle notti tra l’11 e il 12 agosto e tra il 12 e il 13 agosto, gli occhi potranno essere puntati su tanti altri oggetti celesti, come spiegano gli esperti dell’Unione Astrofili Italiani nella rubrica “Il cielo del mese”. La cometa Neowise si sta allontanando lasciandoci innumerevoli ricordi e indimenticabili serate osservative: continuerà a solcare il cielo poco dopo il tramonto, mantenendosi bassa sull’orizzonte. Lo spettacolo è offerto soprattutto dai pianeti: Giove e Saturno sono ancora visibili in condizioni ottimali, nella costellazione del Sagittario. Nella tarda serata potremo ammirare anche Marte, che finalmente sorge prima di mezzanotte: possiamo individuarlo facilmente nella costellazione dei Pesci. Lo show del corteo di pianeti nel cielo della sera sarà arricchito dalla fitta serie di congiunzioni con la Luna: l’8 agosto la Luna calante raggiunge Marte, il 15 agosto si verifica l’incontro Luna – Venere, nelle notti tra il 28 e il 29 agosto e tra il 29 e il 30 agosto  possiamo ammirare invece il terzetto di astri Luna, Giove e Saturno. A spiccare sopra le nostre teste è infine il triangolo estivo, con ai vertici le stelle Vega, Altair e Deneb, delle costellazioni della Lira, dell’Aquila e del Cigno rispettivamente.

Nel mese di agosto al Parco astronomico di Rocca di Papa le occasioni per godersi lo spettacolo del cielo stellato, sotto la guida di esperti, saranno quindi molto numerose. “Tante attività sono sicuramente un impegno – sostiene il Presidente dell’ATA Luca Orrù – ma un impegno che non ci spaventa di sicuro e che facciamo più che volentieri, del resto la vocazione divulgativa è quella che da sempre caratterizza la nostra Associazione, come recita il nostro motto: L’universo è una grande passione: scoprila con noi! Il Parco astronomico Livio Gratton e l’Associazione Tuscolana di Astronomia vi aspettano quindi per condividere tutti insieme questa grande passione”. In programma nel mese di agosto anche la speciale serata astronomica dell’8 agosto a Marino, inserita nell’ambito della manifestazione “Calici di Stelle”, e l’evento osservativo del 10 agosto presso l’Agriturismo “Il Borgo” di Ariccia.  

Per prenotare consultare i link:

CREDITI FOTO: Franco Silvestrini, socio operativo dell’ATA

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *